Assemblaggio e confezionamento nella Logistica

Prima di affrontare un argomento non certo semplice quale l’assemblaggio e confezionamento nella logistica efficiente, occorre porgere attenzione su un concetto assolutamente importante: cosa si intende per logistica e per logistica integrata.

“ Secondo la definizione data dall’Associazione Italiana di Logistica (AILOG), essa è “l’insieme delle attività organizzative, gestionali e strategiche che governano nell’azienda i flussi di materiali e delle relative informazioni dalle origini presso i fornitori fino alla consegna dei prodotti finiti ai clienti e al servizio post-vendita”.

Secondo la definizione data dalla Society Of Logistic Engineers, (SOLE) la logistica è “arte e scienza dell’organizzazione, della progettazione e dell’attività tecnica riguardante i requisiti, la definizione, la fornitura e le risorse necessarie a supportare obiettivi, piani ed operazioni”.

Si può dire che la logistica è la scienza di trasportare i prodotti da un luogo all’altro nei tempi previsti, in modo efficiente e al minor costo possibile, e comprende la gestione dei processi di scambio dei relativi dati e delle relative informazioni. (Wikipedia)

A questo punto, tutti quegli step che si devono assolutamente operare, se si vuole ottenere una logistica senza intoppi, caratterizzano la complessità della logistica come logistica integrata

Sono diversi questi step: dalla previsione della domanda, al customer care, alla gestione delle scorte. Tutti elementi volti ad un solo obiettivo: minimizzare il costo finale.

Tra questi elementi, risulta essere di determinante rilievo, appunto, l’assemblaggio ed il confezionamento, quello che più comunemente viene riconosciuto come imballo del prodotto.

All’interno delle complesse dinamiche di una azienda che opera nel settore logistico, personalizzare, a seconda della richiesta del committente, l’assemblaggio ed il confezionamento di prodotti o parti di essi, è praticamente un valore aggiunto in termini di “appeal” ma non solo.

Dal punto di vista funzionale, assemblare e confezionare correttamente è sinonimo di ottimizzare spazi e costi di trasporto, di giacenza (in termini di spazio e peso), materiali, processo di imballaggio, resi e rotture.

Assemblaggi e confezionamenti perfetti possono esistere , ed è negli interessi dell’azienda fornitrice di questo tipo di servizio perseguire la perfezione, attraverso studi di efficienza, funzionalità e funzionamento, analisi dei rischi di distribuzione e trasporto.

Dunque, prima di mettere in pratica tali analisi, è opportuno seguire una tabella di valutazione dei punti di debolezza del prodotto e parti di esso (per la fase di assemblaggio)

• fragilità dei prodotti;
• selezione materiali di imballaggio;
• progettazione sistemi di imballaggio;
• prove di trasportabilità del prodotto imballato.

e successivamente procedere ad una personalizzazione del servizio.

Questi pochi punti, se seguiti all’esattezza, sul medio-lungo periodo daranno origine a risparmi decisamente considerevoli, nell’ordine del 20%, influendo anche sui costi delle altre fasi del processo logistico, come quella successiva e finale del trasporto, inesorabilmente in calo.

Delivery Agency, nella propria filiera logistica, presta estrema attenzione ad uno dei suoi servizi di punta quale l’assemblaggio ed il confezionamento, semplice o complesso che sia, standard o personalizzato poco conta, il fine ultimo sarà sempre lo stesso: fare la differenza.

Entra in Delivery Agency, scopri i nostri servizi e inizia un nuovo modo di fare logistica, la tua.

Recommended Posts